Assistenza eventi e manifestazioni

La nostra Associazione effettua regolarmente il servizio di assistenza ad eventi e manifestazioni di qualsiasi genere in collaborazione con AREU (Azienda regionale Emergenza Urgenza) e seguendo le direttive della DGR 2453/2014.

Sono un privato e/o un'organizzazione, come posso fare per richiedere un'assistenza?

In base alla DGR 2453/2014 chiunque può richiedere la presenza dei sanitari in occasione di un evento e/o manifestazione. E' però necessario registrarsi sul portale games e seguire quanto contenuto nella guida all'utilizzo scaricabile qui:

Download
Guida per gli organizzatori di eventi e manifestazioni
GAMES - Guida per gli Organizzatori di e
Documento Adobe Acrobat 3.8 MB

Chi è responsabile dell'evento?

Il Responsabile dell'evento è SEMPRE l'organizzatore; è altresì sua responsabilità la corretta compilazione della piattaforma GAMES. Al GVVS spetterà la responsabilità di comunicare ad AREU il mezzo utilizzato (o la squadra appiedata) ed il nominativo del Capo Equipaggio che dovranno possedere i requisiti per svolgere tale attività.

Esiste una tempistica per comunicare l'evento ad AREU?

Sì, in base al tipo di rischio dell'evento le assistenze vanno obbligatoriamente comunicate in AREU con queste tempistiche, oltre le quali non verranno accettate:

Eventi con rischio basso: 15 giorni prima

Eventi rischio moderato: 30 giorni prima

Eventi rischio elevato: 45 giorni prima

Consigliamo quindi, una volta a conoscenza delle date, di inserirle immediatamente su Games (anche con mesi di anticipo), in modo da non aver problemi relativi alle tempistiche.

Come faccio se richiedo un'assistenza con tempistiche inferiori a quelle descritte sopra?

Se un evento non viene segnalato ed approvato sul portale GAMES non sarà possibile effettuare l'assistenza sanitaria.

E’ possibile sanzionare chi non si comporta correttamente?

La segnalazione di eventi/manifestazioni programmati è normata dalla D.G.R. n. X/2453 del 7 ottobre 2014 e, pertanto, AREU non può accettare la segnalazione di un evento/manifestazione programmato e la presenza di un mezzo in assistenza all’evento/manifestazione se non attraverso l'utilizzo del portale GAMES.

Non è ammessa la notifica degli eventi/manifestazioni tramite posta elettronica, fax, telefono.

Per la mancata ottemperanza alla D.G.R. di cui sopra e alle disposizioni di AREU da parte dei Soggetti accreditati all’assistenza ad eventi/manifestazioni, quali:

- assistenza ad eventi/manifestazioni (con MSB, squadre appiedate) non segnalati sul portale GAMES;

- mancata/errata comunicazione sul portale GAMES delle anagrafiche delle risorse sanitarie presenti all’evento/manifestazione quali il codice del mezzo di soccorso, il nominativo del responsabile e il recapito telefonico, i numeri sequenziali non corrispondenti al cellulare di riferimento;

- per l’impiego di mezzi di soccorso e personale non in possesso dei requisiti e delle caratteristiche previste dalla D.G.R. n. 37434/1998 e dal Decreto della D.G.S. n. 7474/2008, nonché dal Regolamento 34 di AREU e dalla D.G.R n. 5165 del 16 maggio 2016;

 

la Direzione AREU ha previsto:

- visite ispettive sul campo per verificare la presenza dei requisiti relativi ai mezzi e al personale;

- azioni sanzionatorie per i soggetti che prestano assistenza ad eventi/manifestazioni non segnalate sul portale GAMES e per l’erronea/ mancata segnalazione delle anagrafiche delle risorse impiegate.

 

Le azioni sanzionatorie prevedono (nell’ordine):

- richiamo scritto;

- stop temporaneo dell’assistenza a eventi/manifestazioni;

- revoca dell’accreditamento al portale GAMES;

- segnalazione alle Autorità competenti di vigilanza e controllo.